Meraviglie della Namibia

2.790

13 giorni / 12 notti. Volo su richiesta. Tour di gruppo della Namibia con guida in italiano. Tutta la Namibia in un unico viaggio: dal Kalahari al Damaraland, dal Namib al Parco di Etosha.

Categoria: Tag: , , ,

Descrizione

Meraviglie della Namibia

Home » Shop » Namibia » Meraviglie della Namibia

Da 2790
Prezzo a persona
A partire da -
da riconfermare all'atto della prenotazione

Il tour

13 giorni / 12 notti. Volo su richiesta. Tour di gruppo della Namibia con guida in italiano. Tutta la Namibia in un unico viaggio: dal Kalahari al Damaraland, dal Namib al Parco di Etosha.

DURATA 13 giorni/12 notti in Namibia

VOLI Volo internazionale escluso

PERSONE min. 2

DATE Date fisse

Dettagli

STILE DI VIAGGIO

INCLUSO

Assistenza in aeroporto
12 notti in hotel e lodge
Ingressi ai siti menzionati
Trattamento come da programma
Guida in italiano per l’intera durata del tour
Quota d’iscrizione
Assicurazione flying doctor per emergenze in loco
Assicurazione assistenza in viaggio/bagaglio/spese mediche e Cover Stay in caso di fermo sanitario causa Covid-19

NON INCLUSO

Voli intercontinentali
Mance
Tutto quanto non riportato nella voce “Incluso”

SCONTO BAMBINI

Prezzi scontati per bambini e teenager fino a 12 anni non compiuti.

SUPPLEMENTI

Supplemento singola: € 500 (gennaio-febbraio, marzo-aprile, maggio-giugno, ottobre, novembre-dicembre) ; € 515 ( luglio, agosto, settembre, 27 dicembre)

ANNULLAMENTO VIAGGIO

Polizza annullamento viaggio (facoltativa): è possibile richiedere l’assicurazione contro annullamento viaggio con copertura anche per Covid-19 che garantisce l’annullamento fino all’utilizzo del primo servizio contrattualmente previsto.

Il Programma

Giorno 1: Windhoek (Mezza Pensione)

All’aeroporto internazionale di Windhoek, incontro con l’autista di lingua inglese che vi porterà in città all’Avani Hotel. Resto della giornata libero. Cena inclusa al ristorante dell’albergo.

Giorno 2: Kalahari (Pensione Completa)

Dopo colazione incontro con la vostra guida di lingua italiana e partenza con veicolo 4×4 per Kalahari Anib Lodge. Pranzo lungo il percorso. Nel pomeriggio safari panoramico per ammirare le dolci dure rosse del Kalahari e gli animali che le popolano. Cena e pernottamento.

Il Kalahari, una terra aspra, una terra di sole bruciante e vento implacabile  – una terra di grande aridità e mistero.  Dopo le prime piogge, una terra trasformata in squisita bellezza con le dune in eruzione in un tripudio di colori!  Il Kalahari evoca immagini diverse nelle menti delle persone.  Alcuni lo vedono come un deserto torrido.  Altri lo vedono il loro futuro, costruito su bovini e ovini, struzzi e animali selvatici.  Il Kalahari è tutto questo, ma anche qualcosa di più.  La parola ‘Kalahari’ significa deserto!  La sua relativa inaccessibilità, le dune di sabbia rossa, le precipitazioni incerte e la mancanza di acqua di superficie, lo rendono veramente una delle ultime frontiere dell’Africa.

Giorno 3 e 4: Deserto del Namib (Pensione Completa)

Dopo colazione partenza in direzione del deserto del Namib. Pranzo lungo il percorso. Arrivo a Desert Hills Lodge nel pomeriggio. Il resto del giorno è a disposizione per il relax. Cena e pernottamento. Il giorno successivo sveglia all’alba per l’escursione alle dune di Sossusvlei con il nostro veicolo 4×4. Rientro per il pranzo al lodge e nel pomeriggio visita al vicino Sesriem Canyon. Cena e pernottamento.

Il Deserto del Namib è comunemente considerato il deserto più antico del mondo essendo esistito per circa 43 milioni di anni.  Il deserto è una grande distesa di pianure di ghiaia e dune di tutte le forme e dimensioni che si estendono lungo la costa namibiana.  Tutta la parte occidentale della Namibia infatti è costituita dal deserto che è presente, oltre i confini della Namibia, in Angola meridionale e nella parte settentrionale della provincia del Capo in Sud Africa.  Il deserto del Namib contiene il Namib Naukluft National Park, il più grande parco della Namibia e il terzo più grande in Africa. La zona montana del Naukluft è stata creata come un santuario per la zebra di Hartmann.  Nel 2013, una grande parte del deserto è diventato un patrimonio dell’umanità sotto il nome di “Mare di sabbia del Namib”.

Giorno 5 e 6: Swakopmund e Sandwich Harbour (Mezza Pensione)

Dopo colazione partenza per la costa atlantica con destinazione Swakopmund. Pranzo lungo il percorso e visita alla Valle della Luna. Arrivo in hotel e pernottamento. Cena libera. Il mattino successivo partenza in direzione Walvis Bay per l’escursione a Sandwich Harbour con veicolo 4×4, pranzo incluso nell’attività. Ritorno a Swakopmund nel tardo pomeriggio. Cena libera e pernottamento.

Sandwich Harbour, nel parco del Namib Naukluft, è un luogo di cui molti hanno sentito parlare ma che pochi hanno visitato.   Una muraglia di alte dune di sabbia che si buttano nell’oceano, creando scenari mozzafiato e paesaggi unici. Il tour inizia ogni mattina presso l’ufficio di Sandwich Harbour 4×4 a Walvis Bay. Dopo una breve pausa presso la laguna di Walvis Bay per ammirare i fenicotteri, i 4×4 ci portano alle prime dune e al delta del fiume Kuiseb, un fiume asciutto dove si possono vedere animali come springbok e sciacalli. Per raggiungere Sandwich Harbour, una delle zone umide più ricche e uniche dell’Africa meridionale, dovremo guidare sul bagnasciuga sfidando le maree e scavalcare dune, fino ad arrivare alla laguna.  Incastonata tra il mare e le dune del Namib, la laguna di Sandwich Harbour è formata da infiltrazioni di acqua dolce dall’acquifero sotterraneo. Qui avremo tempo di ammirare il panorama, passeggiare sulla spiaggia in cerca di fenicotteri e pellicani o scalare le dune adiacenti al mare. Dopo un pranzo picnic che include una selezione di snack, insalate, pane, frutta fresca,  bevande e vino bianco, si ritorna verso casa seguendo un percorso in mezzo alle dune, un itinerario di puro divertimento costellato da numerosi panorami spettacolari.

Giorno 7 e 8: Damaraland (Pensione Completa)

Dopo colazione partenza per il Damaraland, lungo il percorso visita alla colonia di otarie di Cape Cross. Arrivo al campo per pranzo. Nel corso del soggiorno a  Ozondjou Tented Camp sono previste la visita alla Foresta Pietrificata, al sito di incisioni rupestri di Twyfelfontein e il safari per cercare gli elefanti del deserto con il nostro veicolo 4×4.

La Foresta Pietrificata è il più grande accumulo di tronchi fossili dell’Africa meridionale. I tronchi sono in un ottimo stato di conservazione e sono stati dichiarati monumento nazionale. La presenza di centinaia di tronchi, più o meno esposti, perfettamente fossilizzati e per lo più completi, sta ad indicare che siano stati trasportati, deposti in sito e rapidamente coperti di sedimenti nel corso di un grande evento di piena. I fossili appartengono a sette differenti tipi di piante del tipo Dadoxylon arberi Seward, una conifera appartenente all’ordine Cordaitales, ora estinto, della classe delle Gymnospermae. Il legno ha subito quasi per intero un processo di silicizzazione. Solo alcune parti sono state riempite da calcite. I colori variano dal marrone con striature biancastre a rosso con striature chiare. La presenza di evidenti anelli di crescita nelle sezioni dei tronchi sta ad indicare il tipo di ambiente di crescita delle piante stesse, caratterizzato da un clima stagionale con marcate variazioni di piovosità.

Twyfelfontein, bene protetto dell’UNESCO, è un sito archeologico situato nel Damaraland, a circa 90 km a ovest di Khorixas. Twyfelfontein che significa sorgente incerta è una delle più importanti collezioni di incisioni rupestri al mondo.  È nota infatti per gli oltre 2000 petroglifici e dipinti rupestri presenti sulle rocce di arenaria. Si ritiene che questi disegni siano stati fatti dagli antenati dei Boscimani. Rappresentano soprattutto scene di caccia a diversi animali molti dei quali sono rappresentati insieme alle loro impronte. Il paleontologo francese Henri Breuil ha definito questi disegni “paesaggi dell’anima”.Gli scienziati hanno stimato che la loro età varia tra i 1000 e i 6000 anni. Il sito è stato dichiarato monumento nazionale nel 1952.

Giorno 9 e 10: Etosha Ovest (Pensione Completa)

Dopo colazione partenza per la zona di Etosha, lungo il percorso visita a un villaggio Himba e pranzo. Arrivo nel tardo pomeriggio alla riserva privata di Etosha Heights, confinante con la parte occidentale del parco Etosha e sistemazione a Etosha Mountain Lodge. Cena e pernottamento.

Il giorno successivo pensione completa e attività nella riserva privata con i veicoli del lodge.

Fondata nel 1999, Etosha Heights è una delle più grandi riserve private in Namibia, condivide infatti circa 65km di confine con il Parco nazionale di Etosha e offre 60.000 ettari di incontaminata tranquillità. Il Parco Nazionale d’Etosha è situato nel nord della Namibia, con un’estensione complessiva di 22.900 km². Nella lingua oshivambo il nome “Etosha” significa “grande luogo bianco”, con riferimento al colore del suolo del deserto salino che costituisce il 25% dell’area del parco. La parte centrale del parco è costituita dall’Etosha Pan, una depressione salina di 5000 km². Durante la stagione delle piogge, il Pan viene talvolta alluvionato dai fiumi Oshana e Omiramba. Durante la stagione secca, il Pan torna ad assumere le caratteristiche di un deserto. Il parco Etosha ospita 114 specie di mammiferi, 340 di uccelli, 110 di rettili, 16 di anfibi e persino una specie di pesce.

Giorno 11: Etosha Est (Pensione Completa)

Dopo colazione partenza per la giornata di safari nel Parco Etosha con il nostro veicolo 4×4, pranzo lungo il percorso. Arrivo a Etosha King Nehale Lodge nel tardo pomeriggio. Cena e pernottamento.

Giorno 12: Otjiwarongo (Pensione Completa)

2023: Dopo colazione partenza in direzione di Otjiwarongo. Pranzo lungo il percorso. Arrivo nel pomeriggio a Mount Etjo Lodge. Il resto del giorno è a disposizione per il relax. Cena e pernottamento.

2024: Dopo colazione partenza in direzione di Okahandja. Pranzo lungo il percorso. Arrivo nel pomeriggio a Midgard Country Estate . Il resto del giorno è a disposizione per il relax. Cena e pernottamento.

Giorno 13: rientro in Italia

Dopo colazione, partenza in direzione dell’aeroporto internazionale di Windhoek in tempo per il volo di rientro in Italia.

Le Strutture

In caso di mancanza di disponibilità al momento della prenotazione, saranno proposte sistemazioni di pari categoria

avani

Avani Hotel

Windhoek
kalahari
Kalahari Anib
Mariental (Kalahari area)
desert-hills
Desert Hills Lodge
Deserto del Namib
hansa

Hansa Hotel
Swakopmund

zondjoun

Ozondjou Tented Cam
Damaraland

etosha-mountain
Etosha Mountain Lodge
Etosha Ovest
nehale
Etosha King Nehale Lodge
Etosha Est
mount-etjo

Mount Etjo Safari Lodge
Otjiwarongo

Non sei ancora convinto?

Fidati di chi ha viaggiato con noi!

Informazioni aggiuntive

destinazioni

Sri Lanka

mese

Agosto, Aprile, Dicembre, Febbraio, Gennaio, Giugno, Luglio, Maggio, Marzo, Novembre, Ottobre, Settembre

temi

Heritage, Nature

tipo-biglietto

Adulti, Bambini