Laos, Vietnam e Cambogia 2024

2.880

15 giorni/14 notti in Laos, Vietnam e Cambogia volo su richiesta, voli regionali e interni inclusi. Tour di gruppo con guida in italiano in hotel 4*.

Descrizione

Laos, Vietnam e Cambogia 2024

Home » Shop » Indocina » Laos » Laos, Vietnam e Cambogia 2024

Da 2880
Prezzo a persona
A partire da -
da riconfermare all'atto della prenotazione

Il tour

15 giorni/14 notti in Laos, Vietnam e Cambogia volo su richiesta, voli regionali e interni inclusi. Tour di gruppo con guida in italiano in hotel 4*.

DURATA 15 giorni/14 notti in Laos, Vietnam e Cambogia

VOLI Voli internazionali su richiesta / voli interni e regionali inclusi

PERSONE Minimo 2 persone

DATE Date fisse

Dettagli

STILE DI VIAGGIO

INCLUSO

Voli interni e regionali
Tutte le tasse aeroportuali
13 notti in hotel 4* con trattamento come da programma
Crociera di 2 giorni/1 notte in nave nella baia di Halong
Guida parlante italiano

Pasti come indicato nel programma
Ingressi a monumenti e attrazioni indicati nel programma
Tutte le tasse governative
Quota iscrizione
Assicurazione assistenza in viaggio/bagaglio/spese mediche e Cover Stay in caso di fermo sanitario in loco causa Covid-19

NON INCLUSO

Voli internazionali (*)
Visto per Vietnam, Cambogia e Laos che può essere richiesto anche prima della partenza con procedura on-line sul sito del governo cambogiano.
Pasti non previsti da programma
Bevande ai pasti
Tutto quanto non riportato nella voce “Incluso”

(*) Se desideri anche il volo, segnalalo nelle note del preventivo con l’aeroporto di partenza, ti forniremo la migliore quotazione disponibile per la data richiesta.

SCONTO BAMBINI

Da o a 2 anni NC: gratis; da 2 a 5 anni NC: 50 % del prezzo adulti; da 5 a 12 anni NC: 100% tour, sconto del 10% sui voli interni e regionali.

SUPPLEMENTI/RIDUZIONI

Il prezzo esposto è per un numero minimo di 2 partecipanti

Supplemento camera singola € 683,00

ANNULLAMENTO VIAGGIO

Polizza annullamento viaggio (facoltativa): è possibile richiedere l’assicurazione contro annullamento viaggio con copertura anche per Covid-19 che garantisce l’annullamento fino all’utilizzo del primo servizio contrattualmente previsto.

Il Programma

GIORNO 1: Arrivo a Luang Prabang

Al vostro atterraggio all’aeroporto incontrerete la vostra guida locale che vi attende per condurvi presso il vostro hotel.

GIORNO 2: Luang Prabang – Khuang Sy – Visita di Luang Prabang (colazione, pranzo)

Oggi inizierete la vostra scoperta del Laos e delle sue tradizioni, cultura e conoscerete a fondo la comunità locale. Dopo la prima colazione in hotel, iniziate per il tour della città di Luang Prabang. La città di Luang Prabang è una delle città più belle del Sud-Est asiatico, con la sua posizione perfetta nel punto d’incontro dei fiumi Mekong e Nam Khan e ai piedi di una catena montuosa secolare. La vostra scoperta di Luang Prabang vi porterà nei suoi siti più emblematici e culturalmente ricchi. Per apprezzare appieno la visita in questa città pittoresca, una guida condividerà con voi tutta la sua conoscenza della storia, dell’architettura e della cultura della città. Il Palazzo Reale, che oggi ospita il Museo Nazionale, ha una vasta collezione di oggetti preziosi che in passato appartenevano alla famiglia reale, e una vasta gamma di statuette scoperte nei templi della regione. Qui, potete posare gli occhi sul Buddha Phrabang, considerato il più sacro artefatto del Laos, che ha anche dato il nome alla città. Il Vat Xieng Thong, il tempio della Città Reale, è un complesso di santuari e templi sacri, che espongono alcuni delle migliori arte tradizionali del Laos ed è anche, senza alcun dubbio, il più bel sito di Luang Prabang. Trasferimento alla cascata di Khuang Sy. Pranzo ad un ristorante alla cascata. Dopo il pranzo partite per la visita delle cascate di Kuang Sy: Farete un giro alle cascate di Kuang Sy, uno dei punti salienti di Luang Prabang. Queste cascate sono composte da formazioni calcaree e numerose piscine dai colori turchesi e sono diventate una destinazione da non perdere per chi visita il Laos settentrionale. Il livello più basso delle cascate è stato trasformato in un parco pubblico ed è il posto dove fare una pausa per godersi l’ombra e l’atmosfera rinfrescante delle stesse cascate. Tuttavia, il principale punto di interesse è il percorso: numerose piccole piscine naturali di calcare che sono state formate dal processo di erosione dell’acqua. Godetevi l’ambiente circostante e trascorrete un po’ di tempo nuotando e rilassandovi in alcune delle piscine.

GIORNO 3: Il Campo di Elephante – Pak Ou – Luang Prabang (colazione, pranzo)

Prima colazione in hotel. Partite per una nuova esperienza al Elephant Village – Mezza giornata con gli elefanti. Il Laos era precedentemente chiamato “Lane Xang”, che significa “Terra di un milione di elefanti”. Oggi avrete la possibilità di provare un’esperienza assieme a questi incredibili pachidermi! All’arrivo all’Elephant Village Camp, il responsabile del campo vi accoglierà e avrete un breve briefing sugli elefanti. Quindi, godetevi una piacevole crociera sul fiume a bordo di una barca a coda lunga fino alla cascata di Tad Sae, dove potete rilassarvi oppure nuotare nelle sue fresche piscine naturali (i livelli dell’acqua variano in base alle condizioni stagionali). Una volta rinfrescati, tornerete all’Elephant Camp per gustarvi un delizioso pranzo al ristorante. Dopo quest’avventura selvaggia, tornerete al vostro hotel a Luang Prabang. Nel pomeriggio, una crociera verso le famose grotte di Pak Ou. Quando arriverete, potrete godervi una breve visita per vedere le diverse migliaia di statue del Buddha che osservano in silenzio le acque fangose del Mekong. Ritornate alla barca e navigate con grazia a valle fino a Luang Prabang. Fermatevi su uno dei banchi di sabbia del fiume mekong per gustare un cocktail al tramonto. Sedetevi, rilassatevi e godetevi le bevande e le tartine mentre contemplate i raggi del sole che sprofonda dietro le montagne e la giungla lussureggiante. Che posto magico!

GIORNO 4: Partenza da Luang Prabang per il volo verso a Hanoi – Arrivo ad Hanoi – Visita del Quartiere di 36 mestieri in Rickshaw (colazione, cena)

Al mattino presto (5:30-6:30) vi dirigerete con la vostra guida al tempio per vedere la cerimonia di Tak Bat. Durante la cerimonia, i devoti abitanti di Luang Prabang si inginocchiano sul marciapiede, tenendo il cibo nelle loro mani, da offrire ai monaci che camminano coperti con le loro vesti color arancio-zafferano. Sentitevi coinvolti in questo momento culturalmente significativo, in quanto si svolge in modo pacifico e rispettoso, senza parole scambiate tra i monaci e gli abitanti che fanno le offerte. Dopo questa esperienza illuminante, la vostra guida vi condurrà in un mercato locale, un luogo molto animato, per usare un eufemismo, dove stare al mattino. Dopo il tour del mercato, verrete portati in un ristorante locale accogliente vicino al fiume Mekong per provare una zuppa preparata per sedare la vostra fame e darvi energia per la giornata. Se non avete voglia della zuppa al mattino, potete anche godervi un caffè mentre osservate la routine quotidiana dei residenti. Prima di rientrare in hotel per la prima colazione, sarete premiati con una vista panoramica sulla città di Luang Prabang e dintorni, dopo aver scalato i 328 gradini che portano alla cima del Monte Phousi. Tempo libero fino al trasferimento all’aeroporto per il volo verso ad Hanoi Luang Prabang – Hanoi (è previsto al mezzogiorno). Le stanze sono disponibili fino al mezzogiorno. Appena arrivati, verrete accolti all’aeroporto dalla vostra guida locale e verrete accompagnati all’hotel per il check-in o per rilassarvi nella hall. Nel pomeriggio, intorno alle 16.00, inizio del tour. Avrete l’opportunità di scoprire la città dal punto di vista di un locale, viaggiando indietro nel tempo fino agli anni ’50: attraversate il Quartiere Vecchio in rickshaw per 45 minuti ed esplorate le vivaci stradine del “Quartiere dei 36 Mestieri”: un luogo impregnato di fascino e storia, dove lattonieri, gioiellieri, calligrafi, carpentieri, artigiani e commercianti d’ogni sorta allestiscono le loro bancarelle per vendere mobili, cuoio, rattan, ventole, oggetti votivi, lacche, seta, tappeti, carta, pipe e molto altro ancora. Concedetevi poi una passeggiata attorno al Lago della Spada e fate una tappa presso il tempio Ngoc Son, che sonnecchia placido su un isolotto nel bel mezzo del lago, raggiungibile attraversando un elegante ponte rosso in legno.

GIORNO 5: Visita di Hanoi – Una lezione di cucina – visita dei siti culturali e cerimonia dell’incenso (colazione, pranzo)

Prima colazione in hotel. Durante la mattinata vi unirete al vostro ospite per una passeggiata al locale mercatino di strada, per osservare i rituali quotidiani di acquisto e vendita presso i mercati vietnamiti. In questo effervescente andirivieni di commercianti, non mancheranno le occasioni per scattare colorate fotografie. Darete poi inizio alla vostra lezione di cucina presso la casa di una famiglia di Hanoi. Il vostro ospite vi mostrerà come preparare alcuni piatti tradizionali e, dopo due ore di pratica, verrà il momento di gustare il frutto del vostro lavoro, condividendo piacevoli istanti conviviali con la famiglia ospitante. Nel pomeriggio, continuerete con la visita della città di Hanoi e in particolare: il Tempio della Letteratura, un tempo “Prima Università del Vietnam”. Dopo questa visita parteciperete a una esperienza molto interessante la Cerimonia dell’incenso bruciante. I vietnamiti credono che quando l’incenso viene bruciato, il fumo crescente creerà un ponte tra la terra e il cielo che li collegherà alle divinità venerate così come ai membri della famiglia che sono morti e sono entrati nell’altro mondo. Vedrete quanto sia importante il rituale di preparare un pacchetto di incenso ogni volta che la gente del luogo visita un tempio o una pagoda. Siete invitati a provare la cerimonia per conto vostro e magari provare una sensazione di spiritualità come un locale. Visita presso il Museo Etnografico per scoprire di più a riguardo della ricchezza di gruppi etnici che caratterizza il Vietnam. Fondato nel novembre 1997 durante il Summit della Francofonia, questo centro di ricerca e museo pubblico al contempo, presenta 54 gruppi etnici che popolano il Vietnam. Ammirate l’impressionante collezione di colorati costumi tradizionali, peculiari strumenti musicali, gioielli, armi e molto altro. Illustrazioni e rappresentazioni delle varie tradizioni e stili di vita vi permetteranno di conoscere meglio le 54 minoranze che arricchiscono la cultura del Paese.

GIORNO 6: Hanoi – Ninh Binh (colazione, pranzo)

Prima colazione in hotel. La mattina, partenza per Ninh Binh (110 Km – 2.5 ore di strada). All’arrivo, trasferimento al molo di Tam Coc  per iniziare una piacevole passeggiata in bicicletta per esplorare i villaggi del delta e conoscere i loro abitanti (8 km – un’ora per andata e ritorno, terreno piatto, livello easy). Raggiunto Thung Nham si sale a bordo di piccole barche a remi per una traversata di circa 1h30’ costeggiando campi di riso attraverso lo spettacolare scenario di picchi rocciosi, canali e vegetazione. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio, partirete per un’escursione di una giornata presso Hoa Lu, uno dei più rinomati siti del paese per i suoi resti storici ed i suoi mozzafiato picchi in roccia calcarea. Presso la cosiddetta “Halong Bay terrestre” scoprirete anche i templi dei re Dinh e Le, eretti nel X secolo. Check in in albergo.

GIORNO 7: Ninh Binh – Halong (colazione, pranzo, cena)

Prima colazione in hotel. Al mattino, viaggerete ad Halong e arriverete verso mezzogiorno. Lì, vi imbarcherete in una crociera attraverso l’imperdibile baia di Halong. Questa baia famosa in tutto il mondo è uno dei paesaggi più belli del Vietnam, con i suoi giganteschi isolotti rocciosi ricoperti da una rigogliosa vegetazione che incombe sulle acque incontaminate della baia. La Baia di Halong comprende circa 1.900 isole e isolotti di picchi rocciosi, spesso disabitati e non visitati. Uno spettacolare paesaggio marino, che ha guadagnato lo status di Patrimonio Mondiale dell’UNESCO nel 1994. Il pranzo verrà servito a bordo con ottimi frutti di mare appena pescati dalla baia. Dopo pranzo avrete la possibilità di esplorare alcune leggendarie grotte in Kayak o con dei sampan di bambù guidati dalle persone locali attraversando dei tunnel e godendovi il paesaggio naturale. Ritornate sulla barca e godetevi un’ottima cena a base di pesce e cibo locale.

GIORNO 8: Halong / Hanoi (aeroporto) – Volo per Danang – Hoian (colazione, brunch)

Nella mattinata, secondo la stagione, potrete ammirare il sorgere del sole sulle acque color acquamarina della baia. La crociera continuerà poi fino alla fine della mattinata. Dopo essere sbarcati (intorno alle 11), farete ritorno ad Hanoi su una strada che attraversa le verdeggianti risaie tipiche del delta del Fiume Rosso. Lungo il tragitto, vi concederete una pausa presso Yen Duc, un villaggio conosciuto come uno dei luoghi natali dell’arte delle marionette sull’acqua. Presso il villaggio, avrete infatti la fortuna di assistere ad uno spettacolo di marionette sull’acqua. Solitamente ispirata alla vita dei contadini vietnamiti, la performance ruota attorno al lavoro nei campi, all’allevamento di bufali, alla pesca di pesci e gamberetti ed ai festeggiamenti dopo una raccolta abbondante. Dopo lo spettacolo, potrete godervi una piacevole passeggiata nel villaggio, alla scoperta dell’artigianato locale, per poi dirigervi verso l’aeroporto, dove prenderete il vostro volo per Danang. Accoglienza all’aeroporto e trasferimento a Hoi An.

GIORNO 9: Visita di Hoi An e del villaggio delle erbe aromatiche di Tra Que (colazione, pranzo)

Prima colazione in hotel. Nella mattinata vi dedicherete alla scoperta della città vecchia di Hoi An, sito patrimonio dell’UNESCO. Lasciatevi sorprendere dall’assortimento di stili architettonici che rendono unico questo sito. Salterete poi in sella alle vostre biciclette o motorino, per attraversare un’interessante area rurale alla volta del villaggio di Tra Que, rinomato per le profumate erbe aromatiche. Non esitate a unirvi ai contadini, per osservare da vicino come piantino e raccolgano i loro prodotti. Vi attende poi un pranzo a base di sei specialità della regione, tra le quali tam huu (spiedini di maiale e gamberetti), vari tipi di gamberetti e maiale aromatizzato con erbe e un meraviglioso tipico massaggio ai piedi. Farete poi ritorno a Hoi An in macchina nel primo pomeriggio, dove avrete il resto della giornata a disposizione per scoprire la città o rilassarvi sulla spiaggia (a seconda della stagione).

GIORNO 10: My Son – Danang – Hue (colazione, pranzo)

Prima colazione in hotel. Nella mattinata partirete alla volta di My Son, “la bella montagna”, il più importante centro archeologico Cham del Vietnam centrale e patrimonio UNESCO. Il complesso di 70 edifici eretti tra il quarto e il tredicesimo secolo è prova innegabile dell’esistenza di una civiltà altrettanto sviluppata e grandiosa che quella dei Khmer, quasi del tutto scomparsa al giorno d’oggi. Questo patrimonio rende My Son comparabile ad Angkor in Cambogia, Borobudur in Indonesia e Bagan in Myanmar. Pranzo in ristorante tipico e nel pomeriggio partenza in direzione di Hue. Hue, anch’essa patrimonio UNESCO, e` un simbolo della cultura e della storia del Vietnam. Una delle caratteristiche della cultura di Hue è la gastromia: la cucina di Hue conserva tutt’oggi l’influenza dalla gastronomia reale, perciò molto variegata negli ingredienti e con una grande attenzione all’arte della presentazione dei piatti. Cocktail da aperitivo presso Hue Inn Side Out: alla fine della giornata, farete una breve gita in barca e fuggirete dall’affollata città di Hue per andare in un posto tranquillo e bellissimo sul Fiume dei Profumi. Qui assaggerete alcuni snack fatti in casa e un cocktail rinfrescante. Godetevi la fresca brezza e la vista mozzafiato dell’iconica Pagoda Thien Mu che si affaccia sul giardino, prima di tornare in hotel.

 

GIORNO 11: Visita di Hue – Volo per Ho Chi Minh (colazione, pranzo)

Prima colazione in hotel. Visitate la bellissima Cittadella Imperiale, eretta nel 1804 durante l’impero del primo Imperatore Gia Long. Poi partite verso l’Ovest della città in cui si trovano i suoi mausolei degli imperatori della famiglia Nguyen. Non appena saliti al trono, gli imperatori hanno lavorato duramente per trovare la terra sacra per le loro “case eterne“. Con la partecipazione degli architetti più talentuosi e l’utilizzo dei materiali migliori dell’epoca, i mausolei non sono solo i capolavori architettonici, riflettono il carattere del proprietario, ma contengono anche i segreti della storia. La guida vi accompagna a scoprire uno dei 3 mausolei più conosciuti, tra quali quello dell’imperatore Tu Duc, Minh Mang e Khai Dinh. Proseguendo sulla strada, raggiungerete una pagoda locale, molo bella e dal suo aspetto semplice e antico, che darà un senso di pace e tranquillità.  Avete un pranzo vegetariano in un’atmosfera accogliente nella pagoda. Dopo il pranzo, potrete imparare a realizzare i tradizionali fiori di loto di carta. Insieme a una professionista, vi verranno forniti consigli utili per assicurarvi di ottenere un bel fiore degno di essere portato a casa.

Dopo il workshop, incontrerete e converserete brevemente con il monaco per apprendendo l’importanza del buddismo per le persone che vivono a Hue.  Salutate il vostro ospite e lasciare questo luogo incantevole per trasferire all’aeroporto per  prendere il volo verso Ho Chi Minh. Accoglienza in aeroporto di Ho Chi Minh e trasferimento in hotel.

GIORNO 12: Ho Chi Minh – Ben Tre – Ho Chi Minh – Ho Chi Minh in serata (colazione, pranzo, cena)

Prima colazione in hotel. Nella mattinata, partirete da Ho Chi Minh City per esplorare Ben Tre, nel Delta del Mekong, conosciuta anche come “la Venezia verde” del Vietnam. Dopo la visita di una produzione ancora artigianale di mattoni a Phong Nam, concedetevi una crociera sul fiume Chet Say, una delle diramazioni del Mekong. Farete innumerevoli tappe per scoprire l’artigianato locale e le specialità che rendono unica questa regione. Attraversate in barca un piccolo canale e fate una pausa presso un villaggio, dove imparerete l’arte della tessitura dei tappeti. Cimentatevi nella tessitura voi stessi, prima di saltare a bordo di uno xe loi (tipo di risciò motorizzato) o di una bicicletta, per esplorare il villaggio tipico del delta del Mekong. Concedetevi poi un delizioso pranzo a base di specialità della regione, come il “pesce dalle orecchie d’elefante” e gamberetti d’acqua dolce, presso un ristorante locale. Nel pomeriggio, rilassatevi navigando lungo gli stretti canali, comodamente seduti sul vostro sampan. Rientro ad Ho Chi Minh. Nella serata, un giro di 45 minuti con un autobus a due piani per vedere lo skyline di Ho Chi Minh e passando dai alcuni siti culturali della città (bus non privato, condiviso con altri viaggiatori).  Dopo il bus tour, fate le passeggiate per andare al ristorante tipico per cena insieme, tranquillo e bellissimo sul Fiume dei Profumi. Qui assaggerete alcuni snack fatti in casa e un cocktail rinfrescante. Godetevi la fresca brezza e la vista mozzafiato dell’iconica Pagoda Thien Mu che si affaccia sul giardino, prima di tornare in hotel.

 

GIORNO 13: Ho Chi Minh – Cu Chi Tunnels – Volo del pomeriggio per Siem Reap (colazione, pranzo)

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita dei Tunnel di Cu Chi (1h30’/60 km)

Per cominciare, sarete invitati a guardare una cartina sui tunnel e sulla guerra degli anni ’60 e ’70: sarà di aiuto per avere una visione concreta di quanto fossero utili i tunnel e di come furono costruiti. In seguito, scoprirete gli ingressi ai tunnel, così stretti da permettere il passaggio di una sola persona per volta: andando sempre più in profondità, oltre i 100mt, si arriverà a vedere le stanze, gli uffici, le cucina, le sale riunioni, i depositi di armi ed anche gli ospedali. Una vera e propria città sotterranea dove ogni cittadino aveva un ruolo. Sarà possibile anche vedere i locali che preparano torte di riso e distillano il vino, e al termine del tour potrete degustare una delle specialità di Cu Chi molto consumata durante il periodo della guerra, il “Khoai my luoc” (manioca bollita). Pranzo in ristorante locale. Dedicate le ultime ore per un’esperienza molto locale: gustate una tazza di un caffè ghiacciato servito con latte condensato dolce e cremoso. È una bevanda molto popolare ad Ho Chi Minh e in tutto il Sud est asiatico. Trasferimento all’aeroporto per il volo a Siem Reap.  Arrivo in aeroporto e accoglienza da parte della Vostra guida. Trasferimento con transfer privato presso hotel.

GIORNO 14: Visita di Siem Reap: Angkok Thom – Angkor Wat –Cena con spettacolo Apsara (colazione, pranzo, cena)

Prima colazione in hotel. Inizia il giorno con le visite dei tempi Angkor pìu famosi. Percorrete una strada costeggiata da imponenti alberi centenari, fino ad una maestosa entrata in pietra: benvenuti presso Angkor Thom, conosciuto come “la grande città”. Monumentali volti incisi nella pietra vi accoglieranno con un placido sorriso presso il Tempio Bayon, eretto nel XII – XIII secolo. Il tempio conta 54 torri quadrangolari raffiguranti 216 visi del Dio Avalokitesvara. Proseguirete poi fino al tempio Baphuon, risalente all’XI secolo e recentemente ristrutturato da architetti francesi. Ammirate la Terrazza degli Elefanti: un’area di 350 metri in passato designata per le cerimonie pubbliche. Per finire, raggiungerete la Terrazza del re Lebbroso, costruita nel XII secolo, decorata da elaborate sculture di Apsara. Nel pomeriggio, vi dedicherete alla visita del tempio più rinomato: Angkor Wat. Rimarrete di certo esterrefatti dinnanzi alle dimensioni della costruzione. L’opera d’arte architetturale impressiona non soltanto per la sua imponente struttura, ma anche per la miriade di dettagli tutti da scoprire. La visita terminerà con una tappa presso Ta Phrom, un tempio che è stato inghiottito dalla foresta tropicale. La giornata non è ancora finita e concluderete questo giorno con la cena con lo spettacolo Apsara.

GIORNO 15: Siem Reap – Alla scoperta della vita quotidiana in un villaggio locale, benedizione dei monaci e visita a Bantei Srei – Siem Reap (colazione, pranzo)

Prima colazione in hotel. Oggi avete altro giorno per scoprire le bellezze di Siem Reap e conoscere a fondo le tradizioni e la cultura locale. Tour in tuk tuk in campagna: Viaggiate in tuk tuk alla scoperta di risaie, fattorie e piccoli villaggi rurali, dove imparerete come vive la popolazione locale. Il tuk tuk, un tipico mezzo di trasporto fuoristrada, vi condurrà anche a una pagoda, dove vi fermerete ad ammirarne la bellezza prima di proseguire per incontrare una famiglia che produce i famosi spaghetti di riso cambogiani. Scoprirete il loro stile di vita quotidiano partecipando alle diverse fasi della produzione. I noodles saranno poi utilizzati come base per il tradizionale e delizioso Nom Bahn Chok, che avrete la possibilità di assaggiare sul posto. Proseguirete poi verso un altro villaggio per scoprire la produzione di palme da zucchero. Gli abitanti del villaggio vi spiegheranno come lavorano la frutta in modi diversi. Non siate timidi e provate! Dopo questa bellissima esperienza continuerete verso una pagoda del villaggio e parteciperete alla Benedizione dei monaci. Prima dell’inizio della cerimonia, la guida turistica vi fornirà una breve introduzione con una panoramica generale sul buddismo, sulla vita quotidiana dei monaci e sull’importanza di questa cerimonia. In seguito, i monaci aspergeranno l’acqua santa mentre intonano la benedizione nel loro dialetto. Un pezzo di corda rossa verrà legato intorno al polso destro per rappresentare l’abbattimento di qualsiasi pensiero negativo e azione passata e per portare in cambio fortuna, salute e protezione spirituale. Pranzo ad un ristorante locale. Dopo pranzo continuerete in tuk tuk e visiterete Banteay Srei, un affascinante tempio in arenaria rosa, noto anche come “Cittadella delle donne”, con notevoli sculture di divinità. Anche se non è il tempio più grande del complesso di Angkor, è ovviamente il più elegante e davvero affascinante nella sua bellezza. A seconda del tempo a disposizione e dei vostri desideri, continuerete la vostra visita a uno dei templi meno visitati e ben conservati del Parco Archeologico di Angkor prima di tornare a Siem Reap. Dopo la vista terminerete la giornata con un bel aperitivo al tramonto nella campagna Cambogiana. A pochi chilometri dai templi di Angkor e Siem Reap, un luogo tranquillo e verde attende il viaggiatore al termine della sua giornata di scoperte, per un momento di relax intorno a un drink e a qualche stuzzichino. Il cielo è colorato, le luci sono basse, il giorno lascia il posto al crepuscolo sulla splendida campagna cambogiana, il momento è perfetto, indimenticabile. Trasferimento all’aeroporto per il volo di rientro in Italia.

Le Strutture

In caso di mancanza di disponibilità al momento della prenotazione, saranno proposte sistemazioni di pari categoria

hanoi-copia-2

Tokyo Hotel
Ha Noi – Superior Room

indochine-cruise-copia

Indochina Sails Premium
Ha Long – cabina Superior

hue-copia

Eldora Hotel
Hue – Deluxe City View

hoi-an-copia-2

Hoi An Central Boutique Hotel
Hoi An – Deluxe Room

ho-chi-min-city

Grand Hotel Saigon
Ho Chi Minh City – Premium Deluxe Room

siem-reap-hari-

Hard Residence & Spa
Siem Reap – Deluxe Room

luang-pranbam

My Dream Boutique Resort & Spa
Luang Prabang – Deluxe Room

ninh-binh

Hidden Charm Hotel and Resort
Ninh Binh – Superior Room

Non sei ancora convinto?

Fidati di chi ha viaggiato con noi!

Informazioni aggiuntive

mese

Agosto, Aprile, Dicembre, Febbraio, Gennaio, Giugno, Luglio, Maggio, Marzo, Novembre, Ottobre, Settembre

temi

Heritage, Nature

destinazioni

Vietnam

tipo-biglietto

Adulti, Bambini