Sri Lanka, il piccolo miracolo che si chiamava Ceylon

Questa splendida isola che si trova nell’Oceano Indiano a poche miglia dalle coste del sud dell’India,  nell’antichità ha avuto vari nomi: i  greci la chiamavano  Taprobana, gli arabi Serendib, i portoghesi, che vi arrivarono agli inizi del ‘500, Ceilão.

Dopo essere passata agli olandesi , da questi fu ceduta agli inglesi nel 1796 che la chiamarono Ceylon facendone una loro colonia nel 1802. Il dominio britannico durò fino al 1948 quando  Ceylon divenne repubblica indipendente che nel 1972 cambiò il suo nome in  “Repubblica libera, indipendente e sovrana dello Sri Lanka“.

Oggi, Sri Lanka rappresenta la meta perfetta per un viaggio pieno  ed appagante da farsi tutto l’anno.

Parti per lo Sri Lanka con i nostri viaggi “Safe & Sicure”: una vacanza in tutta sicurezza per te e la tua famiglia!

L’isola di smeraldo offre infatti accanto ad una natura straripante con giungle incontaminate e foreste pluviali , la presenza di culture antichissime e spiagge magnifiche il tutto condito dalla millenaria tradizione dei trattamenti benessere ayurvedici e da una cucina dai sapori inconfondibili.

Grazie alle bellezze culturali e naturali in Sri Lanka ci sono  8 siti Unesco: la città sacra di Anuradhapura; l’antica città di Polonnaruwa; la rocca-fortezza del leone e le rovine della città di Sigiriya; il Tempio d’oro e le Grotte  di Dambulla; il forte e la città vecchia di Galle; la città sacra di Kandy; la riserva forestale di Sinharaja; gli altopiani centrali.

Dal punto di vista naturalistico, oltre alla riserva di Sinharaja  ed agli altopiani centrali, sono degni di visita i parchi nazionali di Yala, Willpattu e Minneriya dove si incontrano elefanti, leopardi, orsi Sloth, coccodrilli, bufali, cervi Barking e molti altri animali.

Tempio di Dumbulla, Sri Lanka - Come si chiamava lo Sri Lanka - Blog - World Heritage Voyages

Ecco alcuni dei viaggi che abbiamo pensato per te!

Sri Lanka Safe & Secure – tour 1
Sri Lanka Safe & Secure – tour 2
Sri Lanka Safe & Secure – tour 3

Non dimentichiamo poi le lunghe e belle spiagge che costellano le coste dell’isola. Tra le più suggestive merita ricordare Trinkomalee, Nilaveli e Passikudha sulla costa Nord-Est; Negombo, Chilau, Bentota, Ahungalla, Hikkaduwa e Galle sulla costa Ovest e Sud-Ovest; Mirissa e Weligama a Sud.

Spiaggia in Sri Lanka con palme, mare, amaca - Come si chiamava lo Sri Lanka - Blog - World Heritage Voyages

Insomma, lo Sri Lanka,  come recita  la canzone del video che segue,  è un vero e proprio “small miracle” , un “piccolo miracolo” che vi attende per un viaggio indimenticabile!

PARTI ALLA SCOPERTA DELLO SRI LANKA

PIACIUTO L’ARTICOLO?

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere informato su news, offerte e tanto altro dal mondo di WORLD HERITAGE VOYAGES!

ENTRA IN CONTATTO CON NOI!

Vuoi maggiori informazioni o vuoi scoprire come organizzare un viaggio cucito a misura sulle tue esigenze? Contattaci attraverso il pratico modulo che trovi qui sotto: ti risponderemo quanto prima con tutte le informazioni di cui hai bisogno!