In Mediterraneo

300 giorni di sole all’anno. Estati calde e secche. Autunni temperati.
Malta è un posto meraviglioso: per il sole e per il mare.

A Malta, “spiaggia” è un termine ampio: può significare dalla tradizionale spiaggia sabbiosa a calette incontaminate o una costa di rocce ruvide che cadono direttamente in acque blu intenso, perfette per lo snorkeling.

Ogni contesto balneare di Malta offre sempre le acque più limpide del Mediterraneo: leggerai di seguito 5 zone, analizzate per le migliori spiagge di questo arcipelago a cavallo tra Europa ed Africa.

1) Spiagge al nord dell’isola di Malta

Golden Bay: la “baia d’oro”

A Golden bay un’ampia spiaggia sabbiosa è fiancheggiata da scogliere incontaminate, da un lato, e un moderno hotel resort, dall’altro.

C’è molto spazio per i giochi in spiaggia, tranne nei fine settimana estivi quando il luogo può diventare molto affollato. Le limpide acque blu consentendo sport acquatici e tranquille nuotate anche vicino alla spiaggia. È luogo perfetto con il bel tempo di Malta, in particolare da metà giugno a metà settembre, ma fai attenzione alle correnti che possono esserci dopo giorni di maltempo.

In alta stagione bandiere e un bagnino garantiscono la sicurezza delle persone.

Ghajn Tuffieha

spiaggiaMolto vicina a Golden Bay, Ghajn Tuffieha è un luogo protetto e gestito da una ONG ambientalista, consente solo ad un piccolo chiosco (visibile in foto) di noleggiare lettini e attrezzature per sport acquatici.

É un posto incantevole (sono più che giuste alcune recensioni su TripAdvisor: “La spiaggia che più ho amato“) per rilassarsi e nuotare. Lontana dalle strade e dalle costruzioni moderne, Ghajn Tuffieha è accessibile con una lunga scalinata dal parcheggio e dalla fermata dell’autobus.

Mellieha Bay

spiagge di malta - Mellieha

800 m di soffice sabbia gialla, che degrada dolcemente in acque trasparenti, rendono questo luogo una delle spiagge più famose di Malta, soprattutto per le famiglie. É la piaggia più grande dell’isola.

Conosciuto anche come Ghadira Bay, ha tutte le strutture – caffetterie, bar, bagni, lettini, ombrelloni e sport acquatici dal windsurf alle banana boat – ed è vicino a numerosi hotel resort, come il DB Seabank Resort.

La strada principale passa dietro la spiaggia e permette di arrivarci facilmente con i mezzi pubblici. Con fondale sabbioso e poco profondo, l’acqua rimane calda anche in autunno.

Paradise Bay – Baia Paradiso

Paradise Bay è una distesa di sabbia dorata accanto ad acque cristalline, con un caffè dal tetto di paglia e viste attraenti delle isole minori di Malta di Comino e Gozo.

Vicino al terminal dei traghetti di Gozo, il paesaggio è impreziosito dalla vegetazione. Lungomare c’è un incantevole hotel, ideale per chi cerca pace e tranquillità in un ambiente tranquillo.

Bugibba: la spiaggia arroccata

Questa “spiaggia” rocciosa si trova nel cuore della principale area di villeggiatura di Malta. I bagnanti si radunano lungo le rocce qui in estate e ci sono molti posti per accedere alle acque limpide e profonde.

Il nuoto è sicuro e molto praticato a Bugibba con il bel tempo.

La località ha varietà di negozi, fast-food, pub e ristoranti, ed è anche la sede dell’eccellente Acquario Nazionale di Malta. Il Bugibba Water Park offre divertenti fontane, per far giocare i bambini, e il trendy Cafe del Mar è un beach club di giorno, una discoteca la sera.

2) Sliema / St Julians / Paceville

Baia di San Giorgio

Questa spiaggia sabbiosa si trova nel cuore di Paceville, la capitale delle feste e della vita notturna di Malta.

Viene periodicamente rifornita di sabbia importata, ed è tenuto pulito e in ordine dall’Hotel Intercontinental , che ne riserva un’estremità esclusiva per i propri ospiti. Il resto della spiaggia è pubblico e poiché è supportato da bar, club e fast food, può diventare molto affollato in estate.

L’acqua è trasparente come in qualsiasi altra parte di Malta. É il posto ideale per una giornata in spiaggia con un cocktail in mano.

Spiaggia di Sliema

Percorrendo il lungomare di due miglia di Sliema, questa costa rocciosa è il centro della vita di Sliema in estate.

I bagnanti si accampano ovunque ci sia un pezzo di roccia piatta o vicino ai gradini nell’acqua che punteggiano la costa. Luogo ottimo per nuotatori e amanti dello snorkeling.

Numerosi caffè, bar e ristoranti fiancheggiano il lungomare, nonché un paio di stabilimenti balneari. Il lungomare, un tempo elegante, ora affiancato da moderni condomini e hotel, è il cuore della passeggiata estiva quando coppie e famiglie passeggiano su e giù, mentre l’aria si raffredda fino a sera.

3) Costa sud / sud-est di Malta

Piscina di San Pietro

Nascosta nella penisola di Delimara vicino a Marsaxlokk, questo rifugio – un tempo semi segreto – è recentemente diventato popolare come luogo per nuotare lontano da tutto.

É una piccola baia chiusa, con “piscine” rocciose e un facile accesso in invitanti acque limpide e profonde. Per i più avventurosi, è possibile praticare tuffi, anche emozionanti perché è possibile tirarsi in acqua anche da 6-7 metri di altezza, in sicurezza.

Le rocce sono abbastanza piatte per prendere il sole, anche se alcune possono essere taglienti, quindi le scarpette da mare sono utili. Non ci sono strutture quindi assicurati di portare almeno dell’acqua.

Ghar Lapsi

Uno dei preferiti dalla gente del posto, questo litorale roccioso sulla costa meridionale è perfetto per una sosta per un pranzo e un tuffo, se hai visitato i templi di Mnajdra e Hagar Qim o le scogliere di Dingli e “Clapham Junction”.

Le rocce qui formano piccoli lidi, ben protetti per una nuotata. Il tratto di costa in cemento è meno attraente ma l’acqua è comunque sempre cristallina. Ci sono tre ristoranti nelle vicinanze ( Carmen’s , Ta’ Rita Lapsi View e Dive In Cafe & Grill ) e un percorso ben conosciuto per l’arrampicata su roccia: puoi quindi anche oziare sulla spiaggia e guardare gli sportivi arrampicatori che si fanno strada sulla roccia grigia davanti.

4) Spiagge a Comino

Blue Lagoon – la laguna blu

baia blu malta

Il principale punto di balneazione di Malta, la luminosa Laguna Blu, si trova tra la minuscola isola di Comino e l’isolotto ancora più piccolo di Cominotto, coperto di grotte, appena al largo della costa settentrionale di Malta.

La maggior parte delle persone fa una gita di un giorno qui in barca apprezzando sopratutto il nuoto: in acque perfettamente trasparenti sopra la sabbia bianca, lo snorkeling sulle alghe o all’ingresso delle grotte.

Come arrivare:  Il punto di partenza più vicino a Malta per la Laguna Blu è Cirkewwa. Le crociere di un giorno partono anche da Sliema, Mellieha e Gozo.

5) Spiagge a Gozo

Baia di Ramla

La baia di Ramla, con la sua Madonna bianca simile a un faro che sorge dalla sabbia, è una delle migliori spiagge di Malta. Sulla più dolce isola di Gozo (a mezz’ora di traghetto dal nord di Malta), è un incantevole tratto di spiaggia incontaminata, sostenuto da dune protette e un paio di caffè nascosti.

Potresti iniziare la visita ammirando il panorama della baia, dalla cima della scogliera, vicino all’ormai crollata Calypso‘s Cave (chi potrebbe incolpare Ulisse per una sosta di sette anni qui?!) prima di scendere al livello del mare e tuffarti nell’acqua.

Come arrivare:  mezz’ora di traghetto dal nord di Malta. Dal porto di Mgarr c’è un autobus che ti lascerà a pochi minuti a piedi dalla spiaggia, oppure prendi un taxi. Se ti trovi a Gozo per alcuni giorni, potrebbe valere la pena noleggiare un’auto poiché gli autobus sono meno frequenti a Gozo che a Malta.


Questo articolo è la nostra libera traduzione di un interessante reportage del giornale inglese The Telegraph, sull’isola di Malta.

Per maggiori informazioni e per godere di un soggiorno sull’isola, in un Hotel selezionato, visita la nostra pagina dedicata.