In Articoli, Oceano Indiano

Chi di voi non ha mai sognato un viaggio alle Maldive, un paese tropicale dove potersi rigenerare a contatto con acque cristalline ed una natura favolosa?

Bene, vi raccontiamo 5 curiosità su questa straordinaria destinazione che potrebbe esser la meta della vostra prossima vacanza.

Maldive e curiosità

1) La nascita leggendaria delle Maldive

Nell’Oceano Indiano, a circa 700 km dalle coste dell’India, le Maldive sono un arcipelago tropicale di quasi mille isole che formano a loro volta 26 atolli.

maldiveUna leggenda islamica narra che Dio creò il mondo e pianse per la sua bellezza; quelle lacrime caddero sulla terra e diventarono ciò che adesso sono le Maldive: tante piccole isole paradisiache ed esclusive.

2) Il Bodu Beru

Nel vostro viaggio alle Maldive sarete subito avvolti da atmosfere esotiche e rilassanti. Il nome Maldive in sanscrito significa “ghirlanda” da qui la forma tondeggiante del Bodu Beru, il tipico tamburo maldiviano che con il suo coinvolgente ritmo tribale dà il benvenuto agli ospiti al loro arrivo al resort.

tamburo3) La bioluminescenza

Su alcune spiagge delle Maldive si può assistere ad un fenomeno particolarissimo che si chiama bioluminescenza: il fitoplacton, insieme di microrganismi presente in mare, emette una luce blu intensa e quando si avvicina a riva illumina con la sua scia l’acqua, i pesci e la spiaggia.. è un fenomeno molto spettacolare ed unico, ancorché raro, al quale potete assistere se siete fortunati nella vostra vacanza alle Maldive.

luce notte maldive4) A ciascuno il suo Linchetto

Tutto il mondo è paese.. E così come nelle tradizioni popolari lucchesi e versiliesi esiste il Linchetto, anche i maldiviani sono superstiziosi e credono agli spiriti che qui chiamano Dhevi.

Tra questi uno particolarmente dispettoso e quasi mai benevolo è Odivaru Ressi che disturba la vita dei pescatori danneggiando barche e pescato e che si narra si manifestati sotto forma di un pesce vela, di un marlin nero o di una ombra nell’acqua.

Ma non preoccupatevi – in un viaggio alle Maldive – durante il bagno si potrà essere ‘disturbati’ – al massimo – da un piccolo squalo pinna nera che “girottola” nelle calme acque cristalline dell’house reef del resort!

5) Cenare come ad Atlantide

Parafrasando Sebastian, il gambero del cartoon La Sirenetta, alle Maldive potete mangiare “in fondo al mar” 🎶

Proprio così, esistono infatti ristoranti sottomarini dalle pareti completamente trasparenti con vista sulle profondità marine.

Qui potrete gustare piatti prelibati circondati da pesci coloratissimi nel blu profondo. Un’ esperienza fantastica che ad esempio potete vivere nell’ iconico ristorante sottomarino “5.8 Undersea Restaurant” del resort Hurawalhi nell’atollo di Lhaviyani, dove ad oltre 5 metri sott’acqua potrete cenare o pranzare con piatti gourmand come immersi in un acquario.

ristorante sotto acqua Maldive


Se questo testo ti ha invogliato a prenotare una vacanza alle Maldive, 7 notti all-inclusive, suggeriamo di sfogliare le nostre offerte dedicate.

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.