In Caraibi e America latina

Si chiama tarjeta de turista: è il visto che si deve avere per andare a Cuba.

Stai pensando ad una vacanza a Cuba? Ottimo proposito, per il mix di arte, storia, mare, ritmo, colori, spiagge fantastiche, che questa isola caraibica offre.

Per andare a Cuba serviranno alcuni documenti, come il passaporto o l’assicurazione sanitaria. Tra questi documenti di viaggio, merita un approfondimento il visto turistico.

Non è consigliabile allora improvvisare last-minute una vacanza a Cuba, perché le procedure per ottenere la tarjeta de turista sono certo semplici ma i tempi, soprattutto in alta stagione, possono allungarsi e creare qualche grattacapo.

Il costo del visto può essere già incluso nei pacchetti di viaggio di alcune agenzie, come noi di World Heritage Voyage. Oppure si può ottenere anche agendo privatamente e costerà circa €25 (escluse eventuali spese aggiuntive).

Una volta arrivati a Cuba, l’ingresso sarà registrato dalle autorità in dogana. E prima di lasciare Cuba si dovrà pagare una tassa di 25 CUC (Peso cubano convertibile), all’incirca di 22 euro.

Visto per Cuba: 3 modalità per richiederlo

Ci sono diversi modi per ottenere il visto per entrare a Cuba. Ecco come.

1) Con il tour operator/agenzia di viaggi

Diversi turisti preferiscono affidarsi ad un tour operator o a un’agenzia di viaggi per tutta l’organizzazione di un viaggio a Cuba.

In questo caso è possibile ottenere visto e assicurazione di viaggio, compresi nel prezzo del servizio.

Ed è quello che infatti offriamo noi ai nostri clienti. Basta scegliere il pacchetto turistico, assicurarsi di aver passaporto valido, per almeno 3 mesi, e già immaginarsi sul volo per l’Avana.

2) Richiedere il visto al Consolato di Cuba

Per i turisti che preferiscono i viaggi fai-da-te, il metodo più semplice ed economico, per ottenere il visto turistico, è richiederlo al Consolato di Cuba in Italia.

La sede di Roma, in via Licinia 7 (tel. 06 5717 24200), si occupa delle richieste del centro-sud Italia.

Chi invece abita nelle regioni del nord Italia può rivolgersi al Consolato di Milano in via Pirelli 30 (tel. 0267391344).

Normalmente le procedure sono rapide ed il visto viene rilasciato in giornata.

3) Visto per Cuba in aeroporto

Il visto per Cuba può essere richiesto e acquistato anche in aeroporto. Si tratta di compilare un questionario, in cui saranno richiesti dei dati come l’assicurazione medica, l’indirizzo dell’alloggio a Cuba, la data e il luogo di partenza.

É un modo leggermente più costoso (circa 10 euro in più rispetto all’acquisto in Italia) e, sopratutto, può essere rischioso, facendo perdere del tempo in aeroporto quando c’è molto transito di turisti.

cuba

Non ci resta che augurare: buon viaggio a Cuba!

Se viaggi con la nostra agenzia turistica, ci occuperemo noi nella pratica.